L’Espresso


RECENSIONE 2016
L’Espresso 2016 assegna:
4 bottiglie (voto 17/20) – Erbaluce di Caluso D.O.C.G. Macaria 2012: Freschissimo e vibrante, il legno è una sfumatura e non domina, anche al palato il timbro boisé è discreto, ben contrastato dalla vena acida e salina
3 bottiglie (voto 16/20) – Canavese Barbera D.O.C. 2013: Colore e profumo leggeri, lieve riduzione, palato snello, fresco, speziato, piacevole, non lungo
2 bottiglie (voto 15,5/20) – Canavese Nebbiolo D.O.C. 2012
L’Erbaluce di Caluso D.O.C.G. Macaria 2012 è anche presente nella guida I Migliori Vini d’Italia

RECENSIONE 2014
L’Espresso 2014 assegna:
2 bottiglie (voto 15/20) – Erbaluce di Caluso D.O.C.G. Macaria 2011
3 bottiglie (voto 16/20) – Erbaluce di Caluso Passito D.O.C. Venanzia 2008: Sentori miele e pietra focaia, palato denso e metallico, non profondo, finale piacevole
2 bottiglie (voto 15/20) – Canavese Rosato D.O.C. 2012
3 bottiglie (voto 16/20) – Canavese Nebbiolo D.O.C. 2010: Di buon carattere varietale, esprime un palato balsamico e succoso, con finale più sulle note di legno
2 bottiglie (voto 15/20) – Canavese Barbera D.O.C. 2011